Bevande

Itinerari enogastronomici in Toscana

I veri sapori della cucina toscana

Gli itinerari enogastronomici in Toscana sono anche quelli offerti dal Rossodisera, dove un team attento e cordiale indirizza i suoi clienti verso i più suggestivi eventi della zona. Si sa, la Toscana è una terra ricca e affascinante, pronta a dare, attraverso la sua bellezza, la sua genuinità e la sua tipicità, il meglio di sé. Gli itinerari enogastronomici in Toscana vanno dal gusto prettamente vinicolo alla bontà di carni e formaggi ma anche passando per le verdure fresche locali. È possibile sfruttare qui la cucina bio, a chilometro zero e ammirare i prodotti sani cresciuti sotto il bel sole toscano.

Gli itinerari enogastronomici in Toscana permettono a tutti gli amanti del buon cibo e del buon vino di scoprire gustosi piatti e vini straordinari.

La varietà culturale, naturalistica, gastronomica ed enologica della regione promette delizie a non finire. Oltre ad approfittare dell’agriturismo Rossodisera ci sono tanti e diversi eventi enogastronomici organizzati in ogni paese e città della zona durante tutto l’anno. Il consiglio della proprietaria è quello di visitare i luoghi di produzione e conoscere i produttori stessi.

Nell'ambito delle visite guidate che i diversi enti organizzano, è possibile personalizzare ogni percorso con l'aggiunta di degustazioni di prodotti locali. Tanti gli eventi legati al mondo del vino (in primis le feste tradizionali) organizzate sia nel fine settimana che durante i giorni lavorativi.

La Toscana, inoltre, è rinomata per i suoi borghi medievali e rinascimentali, per i siti archeologici, le ville e i giardini cinquecenteschi. Per quanto riguarda la cucina spiccano i suoi sapori caratteristici, una tradizione povera ma sempre apprezzata per la semplicità e la genuinità.

La cucina toscana, soprattutto quella aretina, data la posizione geografica di questa zona, è considerata un riuscito mix di sapori e odori con la giusta semplicità. Uno dei piatti tradizionali è l'acquacotta (di origine maremmana) composta da quattro elementi fondamentali: pane casereccio raffermo, verdure selvatiche primo fra tutti gli spinaci (insieme con patate, pomodori, cipolla), olio extra vergine di oliva. Uova aggiunte per i più buongustai. Un piatto povero che rappresenta la naturalità di questa zona generosa.

La Toscana è una terra meravigliosa, fatta da gente magnifica e una tradizione storica forte e imprescindibile. La bellezza in ogni dove ha le forme più disparate, dalle morbide colline, ai ruscelli limpidi fino ai campi arati baciati dal sole.

Tra i prodotti locali più popolari coltivati nelle fertili pianure che meritano una menzione speciale ci sono: carciofi, pomodori, finocchi e asparagi. Tipico di questa zona è un fiore straordinario: il girasole. Quello che vedete sempre nelle cartoline e nei film ambientati in Toscana. Un fiore che cresce libero sotto il bel sole che splende su questa terra stupenda. Arricchita anche da una vasta gastronomia con piatti a base di carne e pesce ma anche formaggi e confetture (o miele) da abbinare. Da non dimenticare le tipiche bruschette, il “pan-unto”, cioè le fettine di pane con olio nostrano, aglio e sale. Vera delizia tipica dell’aperitivo nei bistrot. Per i più dolci: preparazioni tradizionali come il ciambellone con un caratteristico odore di cannella o i cantucci col vin santo. Tanti i vini degni di menzione (Valdichiana Chardonnay, Valdichiana Grechetto, Cortona Syrah…), insomma ottimi doc bianchi e rossi, da non perdere. Per non citare altre tipicità: l'apicoltura, l’allevamento di bovini…

Ogni occasione è buona per festeggiare in Toscana, dalla fine della vendemmia autunnale alla primavera, c’è sempre una festa gastronomica o patronale, o bellezze architettoniche da vedere. Il vero suggerimento riguarda il girare: per conoscere la Toscana bisogna perdersi nelle sue vie, assaporare con calma i suoi piatti gustosi mentre si sorseggia un buon vino, ma anche smarrirsi per le sue stradine rurali e finire a contemplare la vastità della natura di giorno come di notte…

Le passeggiate in montagna, il mare, le terme, la natura selvaggia, la Toscana è davvero per tutti i gusti.

I titolari sono premurosi, attenti e al contempo discreti, pronti ad accogliervi in un appartamento ben allestito, pulito ed estremamente confortevole. Sono ben accetti anche gli animali di piccola taglia.

Appartamenti 1

01/01/2017 - LISTINO PREZZI

Prezzi invariati anche per il 2017 ma con più servizi: forno a legna, campo da bocce e loggiato con possibilità di chiusura per le stagioni meno calde.


 PREZZI 2017 € / giorno:

(Escluso nei periodi di media, alta/altissima stagione)

  • Appartamento per 2 persone euro : 80,00
  • Appartamento per 3 persone euro : 110,00
  • Appartamento per 4 persone euro : 130,00
  • I bambini, sono sempre i benvenuti, e non pagano fino a 12 anni

La prenotazione minima consigliata è di due notti ed il prezzo indicato si riferisce all'uso di un giorno di uno degli appartamenti, arredati con gusto e dotati di: Camera matrimoniale e letti singoli con possibilità di letto aggiuntivo, bagno e cucina. 

E' inoltre compreso nel prezzo (periodo estivo) l'uso dell'idromassaggio Jacuzzi esterno e della piscina, mentre l'uso della cucina e del loggiato esterno è consentito sia in inverno che d'estate.


 PREZZI 2017 € / settimana in esclusiva:

(3 appartamenti per  9 perone in modalità esclusiva da sabato a sabato)

  • 01/01-07/01 = 1.300 euro  Media Stagione
  • 07/01-29/04 = 900   euro   Bassa Stagione
  • 29/04-01/07 = 1.300 euro  Media Stagione 
  • 01/07-15/07 = 1.980 euro   Alta Stagione
  • 15/07 -19/08 = 2.100 euro  Altissima Stagione
  • 19/08-02/09 = 1.980 euro  Alta Stagione
  • 02/09-30/09 = 1.300 euro  Media Stagione
  • 30/09- 23/12 =  900   euro  Bassa  Stagione      

   PREZZI 2017 € / settimana ad appartamento:

  • Appartamento Alba (2persone)  Bassa euro 460, Media euro 515, Alta euro 759, Altissima euro 805.
  • Appartamento Henry (3 persone) Bassa euro 515, Media euro 575, Alta euro 885, Altissima euro 920.
  • Appartamento Monica (4 persone) Bassa euro 644, Media euro 700, Alta euro 1.046, Altissima euro  1.150

MODALITA' PREZZI SETTIMANALI E PAGAMENTI:

Nei periodi di media e alta/altissima stagione la prenotazione minima è di una settimana (7 notti) con il check-in al Sabato e il check-out è al Sabato successivo, i restanti periodi la prenotazione minima, preferibile,  è di due notti.

Modalità di pagamento per prenotazioni settimanali :

  • Anticipo del 30% e saldo, preferibile,  in contanti all'arrivo.
  • Cauzione all'arrivo di euro 200 per prenotazioni di un appartamento, con restituzione alla partenza.
  • Cauzione all'arrivo di euro 500 per prenotazioni di tre appartamenti, con restituzione alla partenza.
  • La cauzione sopra indicata è a garanzia di eventuali danneggiamenti alla struttura agrituristica.
  • Per chiarimenti o richiesta preventivi, vi invitiamo a contattarci o inviare una e-mail.
Itinerari enogastronomici Toscana